30 Giu

L’iniziativa comunale “anagrafe itinerante” targata Epic0

Il vano posteriore di Epic0 diventa una postazione ufficio full optional per ricevere il pubblico all’aperto. La complessità dell’allestimento evidenzia l’estrema versatilità del veicolo prodotto in casa Regis.

Torino, 29 giugno 2021. Se non puoi recarti all’anagrafe, l’anagrafe viene da te! Grazie ad uno speciale allestimento del suo vano posteriore Epic0, il quadriciclo 100% elettrico e made in Italy prodotto dall’azienda biellese Regis Motors, consente allo sportello anagrafe del Comune di Torino di raggiungere i quartieri di residenza dislocati sull’area metropolitana.

Le chiavi del veicolo sono state consegnate questa mattina all’Assessore Sergio Rolando del Comune di Torino in occasione della cerimonia di presentazione del mezzo che è pronto per svolgere il suo itinerario.

“Anagrafe itinerante” è proprio il nome del progetto pilota voluto dalla Città di Torino tramite il quale l’ente pubblico potrà fornire informazioni ai cittadini su pratiche anagrafiche, emettere certificati ed effettuare prenotazioni di carte d’identità, cambi di residenza e di indirizzo in modalità decentrata e continuativa.

Per offrire, quindi, un servizio di prossimità in maniera sicura e completamente green il vano posteriore di Epic0, equipaggiato ad uso ufficio mobile full optional, è stato progettato per rispondere ad elevati standard in termini di qualità, ergonomia e sicurezza. Ha una portata utile di 325 kg e misura 1.570 x 1.500 x 2.500 mm (Lu X La X H). Per dare un’idea della capienza e dell’abitabilità dell’interno basti pensare che contiene un piano scrittoio angolare, uno schermo, una seduta con supporto girevole, una stampante multifunzione HP Deskjet Plus 4120, un sistema di alimentazione per pc con multipresa a scomparsa, un vano interno porta dossier, un sistema di coibentazione e di climatizzazione caldo/freddo con prese aria e tubazioni nonché l’estintore all’interno del box e dell’abitacolo. L’intensità della luce perimetrale bianca a led può essere regolata manualmente e lo sportellista è in grado di dialogare con il pubblico all’aperto mediante un tendalino posizionato sul fianco della furgonatura. La veste grafica, in linea con la comunicazione della città di Torino, completa l’allestimento esterno del veicolo.

Lo speciale equipaggiamento – reso realizzabile grazie all’estrema versatilità dei veicoli prodotti in casa Regis e alle infinite possibilità di personalizzazione che offrono – è frutto della collaborazione di aziende partner del territorio piemontese, quali NCT leader negli allestimenti speciali di veicoli per le forze dell’ordine, ArtLantis per la personalizzazione grafica, con la partecipazione di Autogrup S e l’AD Paolo Bollero. In sinergia a Regis Motors esse hanno contribuito, con competenza e professionalità, a garantire alla Città di Torino un risultato di grande innovazione tecnologica, di accessibilità, di inclusione senza limiti e di prossimità dei servizi al cittadino nella soluzione tutta Green Epic0.

Nel periodo compreso tra gennaio e maggio 2021, tramite le strutture dislocate l’anagrafe ha emesso un totale di 69.460 certificazioni rispondendo alle richieste di circa 31.109 cittadini. Numeri, questi, che il progetto Anagrafe itinerante si propone di superare e incrementare in maniera importante grazie proprio alle caratteristiche peculiari del veicolo Epic0 che consentirà, per la natura stessa della sua configurazione, una mobilità davvero senza limiti con spostamenti rapidi e agevoli anche all’interno di zone a traffico limitato, mercati rionali e vie interne e ampliando quindi il proprio raggio di azione quindi il coinvolgimento del pubblico.

REGIS Epic0 è una gamma di veicoli compatti elettrici classificati come quadricicli pesanti nella versione commerciale con omologazione L7e cu ed equipaggiati esclusivamente con sistemi Powertrain progettati su misura. La gamma nasce con l’obiettivo di fronteggiare le esigenze della distribuzione, del mondo business e dei servizi in genere. Epic0, prodotto a Biella, consente di svolgere un’attività quotidiana all’interno dei centri urbani anche in zone a traffico limitato nel pieno rispetto dell’ambiente e con una significativa riduzione dei costi di gestione rispetto ai sistemi di trazione endotermici. Gli elevati standard qualitativi in termini di guida, di sicurezza, di ergonomia e di cura degli interni, nonché il design dalla linea dal carattere automotive evidenziano l’unicità del made in Italy sotto tutti i punti di vista.

REGIS MOTORS è una azienda italiana con esperienza decennale nell’engineering che produce e commercializza un’intera gamma di quadricicli pesanti elettrici ad uso Professional dall’allestimento personalizzabile ed elevati standard in termini di sicurezza, sostenibilità, qualità, innovazione e, soprattutto, MADE IN ITALY.  La missione di REGIS MOTORS attraverso REGIS Epic0 in tutte le sue varianti applicative (cassone, furgone, frigo, smaltimento rifiuti, compact e allestimenti speciali su richiesta) è quella di apportare un importante contributo all’innovazione tecnologica e alla mobilità sostenibile in ambito professionale mettendo al centro l’uomo e l’ambiente, la sicurezza e la qualità di guida.